sabato 16 febbraio 2013

Riciclando...ridiamo una vita a ciò che non ci serve più!



Una delle fisse che ho fin da bambina è quella di riciclare tutto ciò che può essere recuperato per nuovi utilizzi, in primis perchè si può evitare di immettere nell'ambiente rifiuti a cui può essere data una seconda vita, ma anche perchè economicamente utile: ci permette di risparmiare denaro che verrebbe utilizzato per acquistare oggetti che potremmo recuperare con ciò che abbiamo in casa.

Meglio impiegare quei soldi in qualcosa di nuovo!

Chi ha la pazienza di leggere i miei post fino in fondo (e dai vostri commenti siete in tante!!), si accorgerà che in realtà questo servirà più a me stessa...come promemoria, ogni volta che vorrò acquistare l'ennesimo portacandela!

Oggi, infatti, mi sono decisa di recuperare due portacandele molto semplici, acquistati all'Ikea, che contenevano delle classiche candele al profumo di vaniglia.


In origine si presentavano proprio come nella foto ma dopo averle utilizzate fino alla fine non ero riuscita a terminarle del tutto perchè era rimasta un (bel) pò di cera sui bordi.
Così, armata di un pò di pazienza e tanto tempo libero, ho deciso di svuotarle del tutto ed utilizzarle come porta lumini per dare un pò di luce ad un angolo della casa ancora rimasto vuoto.

In realtà si tratta di un procedimento molto semplice perchè ho immerso il contenitore di vetro dentro un pentolino bollente e aspettato che si scioglesse tutta la cera. Con una spatolina mi sono aiutata ad eliminare tutti i residui (stando attenta a non scottarmi!) e non appena il portacandele ha raggiunto una temperatura tiepida l'ho ripulito con spugna e semplice detersivo per i piatti.

Dopo esser stato lucidato con un panno, gli ho inserito all'interno le due minicandele profumate che si vedono nella foto, gli ho affincato un portacandela un pò più elaborato (la campana) e dei fiori finti recuperati dalle varie confezioni regalo che ho ricevuto per Natale.


Con poche cose che già avevo sparse per la casa ho dato vita, a costo zero, ad un angolo un pò spoglio e creato uno spazio relax tutto per me...


Chi, a differenza mia, ha anche un pò di abilità manuale può decorare i due contenitori e renderli più carini...i miei rimarranno così...facendo finta che l'effetto "nudo" sia cercato!!!


Non posso certo dirvi che spero di esservi stata utile perchè non ho certamente scoperto l'acqua calda, ma magari avervi fatto un pò di compagnia o dato uno spunto per poter riutilizzare qualche oggetto pronto a passar a miglior, anzi in questo caso peggior, vita!!!

Fatemi sapere cosa generalmente riciclate.

Buon week end!

SARA